Creare le talee

Vai ai contenuti

Menu principale:

Come avere un giardino, o un balcone, ricchi di piante e fiori senza spendere soldi? Con gli accorgimenti che vi daremo potrete avere piante e fiori in quantità con pochi euro, quelli che servono per l'acquisto di pochi attrezzi per creare le talee.
Il sistema per arrivare al nostro obbiettivo è conosciuto e molto usato da chi si occupa, professionalmente, di coltivazione di fiori e piante,"propagazione per mezzo di Talee".

La talea è il frammento di una pianta appositamente tagliato e sistemato nel terreno o nell'acqua per rigenerare le parti mancanti, dando così vita ad un nuovo esemplare, a nuovi fiori.
Il più delle volte si tratta di un rametto destinato a radicarsi, usando acqua o interrandolo, in vaso, direttamente, oppure anche e solo una foglia!

Questo rametto, o foglia,  non ci costano nulla !
Possiamo trovarli  ovunque, nel giardino del vicino, in campagna, nello stesso nostro balcone o giardino. Fate una passeggiata fuori porta e scoprirete una grande quantità di piante e fiori che potrete avere, sul vostro balcone o giardino, gratuitamente, procurandovi dei rametti per creare le vostre talee.
Ed è questo che noi vi spiegheremo, con immagini e descrizioni, quali, quando procurarseli, e come trattarli per avere un risultato sicuro, in base a quello che vogliamo e/o possiamo coltivare nei nostri vasi o giardini, creando le talee in terra, in acqua, in bottiglia e altri metodi.
Alcune piante da fiore facili da riprodurre con le talee sono: l'oleandro, ortensia, gelsomino, ibisco, rosa, forsythia e molte altre.
Controllate nel menu "Altre talee-Proprietà Piante e Fiori" le varie caratteristiche delle piante.
Ma vediamo  cosa ci serve  e come procedere dal menu.
 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu